Pugni e calci contro le guardie giurate dell’Esselunga: arrestati in tre

Calci e pugni contro i due vigilanti per cercare di entrare nel supermercato in chiusura. E’ l’aggressione che si è consumata mercoledì sera, alle 21, all’Esselunga di via Palizzi. Gli autori, tre ragazzi sudamericani di 18, 23 e 26 anni, sono stati arrestati dalla polizia.

Secondo quanto riferito dai due feriti, due bulgari di 32 e 37 anni, i malviventi volevano impedire la chiusura dalla struttura probabilmente nel tentativo di fare un furto. I dipendenti della Class service srl, la società che si occupa del servizio di vigilanza sono stati portati in codice verde all’ospedale Sacco.

I sudamericani, tutti dell’Ecuador, sono stati portati in carcere con l’accusa di lesioni personali aggravate.

22 ottobre 2015

http://www.milanotoday.it/

 
Questa voce è stata pubblicata in VIGILANZA PRIVATA. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...