Schianto in tangenziale a Padova, guardia giurata in coma

  • PADOVA. E’ ancora ricoverata in gravi condizioni ed è tuttora in coma farmacologico la guardia giurata coinvolta in un incidente stradale all’alba di martedì in Corso Stati Uniti in zona industriale. M.M., 38 anni, di Cervarese Santa Croce, dipendente di un istituto di vigilanza padovano, era alla guida dell’auto di servizio quando alle 5.30 si è scontrato con un camion, riportando numerose ferite.

  • {}

  • Di fronte a questo grave incidente il sindacato autonomo guardie giurate torna a chiedere una maggiore tutela della sicurezza dei lavoratori. «Negli ultimi anni anche a Padova abbiamo perso alcuni colleghi impegnati nel pattugliamento notturno di vaste zone» ricorda il segretario Matteo Lopez. «Spesso si tratta di turni eccessivamente stressanti, durante i quali le guardie percorrono anche più di 200 chilometri in otto ore. Il fatto di sentirsi costantemente monitorati attraverso i rilevatori Gps installati nelle auto aziendali non fa che aumentare la tensione psicofisica dei lavoratori esponendoli al rischio di incidenti. Chiediamo perciò un incontro urgente con il Prefetto ed il Questore per affrontare due questioni: da un lato la revisione della dimensione delle zone di pattugliamento e dall’altro un uso corretto del Gps nelle auto»

  • {}

  • 19 novembre 2015

  • http://mattinopadova.gelocal.it/

Questa voce è stata pubblicata in VIGILANZA PRIVATA. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Schianto in tangenziale a Padova, guardia giurata in coma

  1. marco ha detto:

    sto sindacato che magna insieme a i paroni poo vuole chiedere l’incontro con altri magnoni. beaa!!! scioperi aad oltranza ecco li la solidarietà fra musi. dovè?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...