Reggio: la Full Service annuncia 18 licenziamenti

perdere il lavoro

Ennesima azienda reggina, annuncia licenziamenti, è quanto denuncia il sindacato Fisascat (Federazione Provinciale Lavoratori Commercio Turismo e Servizi) di Reggio Calabria, con il Segretario Provinciale Rita Raffa. I dipendenti della Full Service di Reggio Calabria, azienda operante nel settore vigilanza privata e trasporto valori con particolare specializzazione in servizi di vigilanza armata, si sono visti recapitare una nota da parte dell’azienda, dove viene annunciata la procedura di licenziamento per 18 Guardie Particolari Giurate addette ai servizi di vigilanza armata, per esubero di personale.  L’azienda afferma che tale procedura si rende necessaria per motivi tecnici, organizzativi e produttivi, per i quali si ritiene di non poter adottare misure idonee a porre rimedio alla predetta situazione di eccedenza per evitare, la riduzione di personale.

Il segretario Provinciale Rita Raffa afferma– ci troviamo davanti all’ennesimo caso di licenziamento collettivo, procedura ormai collaudata dalle aziende che hanno studiato tale sistema, per aggirare le problematiche relative ale proprie gestioni, sacrificando i dipendenti, unici incolpevoli dei dissesti aziendali. Non è il primo caso che trattiamo e sicuramente non sarà l’ultimo ma come abbiamo detto più volte, non possiamo restare a guardare aziende che trovano nei licenziamenti l’unica soluzione per poter andare avanti, dopo che la stessa azienda, nell’arco dell’ultimo anno, ha tentato procedure di demansionamento del personale, adottate senza l esistenza delle condizioni di legge.

Dall’incontro con i lavoratori è emerso anche il mancato pagamento degli stipendi, una parte di mensilità di agosto e la mensilità di settembre. Pertanto, ci rivolgeremo alle autorità competenti, al fine di poter avviare le procedure di controllo per accertare le reali difficoltà evidenziate dalla Full Service e per ovviare alla perdita di posti di lavoro.

7 novembre 2015 10:23

http://www.strettoweb.com/

Questa voce è stata pubblicata in VIGILANZA PRIVATA. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...