GUARDIA GIURATA COME JAMES BOND, DENUNCIATA

Singolare intervento effettuato in mattinata dai Carabinieri di Vipiteno, chiamati a risolvere un diverbio scoppiato in un’officina meccanica tra una guardia giurata e un altro uomo.
Giunti sul posto, i Carabinieri hanno verificato che il primo portava, in bella vista con un cinturone, una pistola semiautomatica. A quel punto i militari si sono fatti consegnare immediatamente la pistola ed hanno approfondito gli accertamenti.
A destare i primi sospetti, la sua auto superattrezzata: sotto uno sportellino nascosto era stata installata una pulsantiera che permetteva di azionare i lampeggianti. Non solo, nello specchietto retrovisore c’era una telecamera.
L’ispezione è poi proseguita nella sua abitazione, dove i carabinieri hanno trovato una paletta uguale a quelle della Guardia di Finanza, una finta bomba al plastico con timer digitale, una balestra con le frecce, un manganello artigianale e un piccolo arsenale di coltelli.
Tutto è stato sequestrato, compresa l’autovettura che, ovviamente, non può circolare con le modifiche apportate, e l’uomo è stato denunciato per possesso di segni distintivi contraffatti delle Forze di Polizia.

RTTR ALTO ADIGE

Questa voce è stata pubblicata in VIGILANZA PRIVATA. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...