Scomparso con l’oro, parla il vigilante: «Non sono fuggito!». Giallo sulla refurtiva

NAPOLI. Si è presentato spontaneamente alle forze dell’ordine Antonio Di Stazio, il 60enne vigilante della Securpol, scomparso 8 giorni fa assieme al carico d’oro che stava trasportando con il portavalori. Ma non per costituirsi. Soltanto per dimostrare che non è scomparso. L’oro? Chissà. L’uomo, al momento, risulta indagato per appropriazione indebita. Il 60enne di origine campana si è presentato ieri mattina al comando dei carabinieri di Lucca, accompagnato dal proprio avvocato. Perché a Lucca? Perché il legale è della zona.

Arezzonotizie.it

Questa voce è stata pubblicata in VIGILANZA PRIVATA. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...